Riabilitazione Posturale

In dettaglio:

La Rieducazione Posturale prevede due differenti metodiche, entrambe per: -patologie della
colonna vertebrale dai paramorfismi ai dimorfismi (scoliosi, cifosi, ginocchio varo, valgo, ecc.)
– esiti di traumi, conseguenze di incidenti sportivi
– disfunzioni respiratorie
– per migliorare la propria postura a fronte di maggior rendimento nella pratica sportiva.

IL METODO SUCHARD

E’ una tecnica riabilitativa che prevede un movimento attivo da parte del paziente disposto ad opera del terapista in una postura che coinvolge tutto il corpo nella sua globalità. La tecnica si basa sull’eliminazione dei compensi automatici che il paziente mette in atto per ovviare al dolore. In postura si vuole ricreare il miglior equilibrio possibile tra i gruppi muscolari attraverso contrazioni isometriche dei muscoli nella posizione di massimo allungamento. Il terapista lavora attraverso l’allungamento delle catene muscolari usando la respirazione come strumento per rilassare o decontrarre i gruppi muscolari. La metodica prevede 8 posture da adattare ad ogni singolo paziente.

IL METODO MEZIERES

E’ una metodica di rieducazione posturale che ha alla base il principio in cui la “forma governa la funzione” non il contrario, ha ho scopo di “curare” la persona cercando di ripristinare la simmetria delle parti attraverso esercizi che favoriscono l’allungamento dei muscoli privi di elasticità. I
numerosi muscoli, specialmente quelli posteriori del corpo, si comportano come un unico grande e potente muscolo in grado di deviare la corretta posizione di vertebre e capi articolari su cui hanno inserzione. L’azione del terapista consiste nella lotta alle retrazioni muscolari con un lavoro di stiramento d’insieme delle catene miofasciali. La tensione e la retrazione dei muscoli posteriori del tronco e degli arti inferiori determinano l’esagerazione delle curve sagittali e delle scoliosi. Il lavoro segmentario si è dimostrato inutile nel mantenimento dei risultati a lungo termine.

Chi ti seguirà in questo percorso

SEGNALACI IL TUO PROBLEMA.

Un nostro esperto ti ricontatterà per capire come aiutari.